aree mediche › Oculistica

abbiamo cura della tua salute

Visita ortottica

L’ortottica (dal greco orthos = dritto, regolare, e optiché = visione, l’atto di vedere) è un insieme di tecniche eseguite dall’ortottista, mirate ad escludere la presenza di deficit muscolari, innervazionali e sensoriali che colpiscono l’occhio (in età pediatrica e adulta)  e della loro riabilitazione.

La visita ortottica si articola in due parti: una per la valutazione della componente motoria e l’altra per la valutazione della componente sensoriale.  Della prima fanno parte test delle duzioni, delle versioni, della convergenza, cover test, misurazione dell’angolo di strabismo con prismi. Nella seconda parte viene valutata l’eventuale presenza di diplopia (visione doppia) mediante il test del vetro rosso, test di Worth, test stereoscopico di Lang.

L’ortottista
L’ortottista è il professionista sanitario che si occupa della valutazione e riabilitazione ortottica dei disturbi visivi, e nella esecuzione di esami strumentali oculistici. Sono di sua competenza la valutazione e la riabilitazione dello strabismo, dell’ambliopia (occhio pigro), deficit di accomodazione e di convergenza. Rieduca il paziente ipovedente. Si occupa di prevenzione visiva in età infantile, prescolare e scolare; partecipa alla prevenzione dell’astenopia (sindrome da affaticamento visivo), che può colpire chi lavora al videoterminale.

Entra in contatto con Santalucia clinic

Il nostro staff sarà felice di rispondere ad ogni tua richiesta

Contattaci
TOP